Sostenibilità economica e ambientale. Comfort, benessere e risparmio energetico in ambito residenziale, ricettivo e industriale. Tempestività, 7 giorni su 7. Sono queste le fondamenta della nostra T.


TERMOCINQUE srl
Via della Repubblica n°5
60020 – Sirolo (AN)


Via Direttissima del Conero n°31
60021 Camerano (AN)

Tel: +39 071 9330380 info@termocinque.it

Seguici su:

  /    /  Casalcoppo B&B: un’oasi di tranquillità e sicurezza nel cuore delle Marche

Casalcoppo B&B: un’oasi di tranquillità e sicurezza nel cuore delle Marche

Nonostante le incertezze climatiche degli ultimi giorni, l’estate si avvicina. Nelle prossime settimane le strutture ricettive cominceranno a riempirsi e a ospitare turisti curiosi di scoprire panorami, odori e sapori del nostro territorio. Abbiamo pensato che fosse interessante ascoltare la voce dei responsabili dei più importanti camping, hotel e B&B della zona, per evidenziare la filosofia del loro lavoro e capire le loro aspettative per la prossima stagione estiva. C’è grande sinergia fra noi: saremo al loro fianco e offriremo servizi e assistenza, per garantire un soggiorno sereno e sicuro a tutte le persone che sceglieranno di trascorrere le proprie vacanze nelle Marche.

Oggi parleremo di turismo e ospitalità con Giovanna Mazzoni di Casalcoppo, B&B situato nei pressi di Sirolo e immerso nel cuore verde del Parco regionale del Conero.

Buongiorno Giovanna, è un piacere incontrarti. L’estate è alle porte: quali sono le tue previsioni per la prossima stagione turistica?

Le mie sensazioni sono positive. Siamo una struttura giovane, al secondo anno di gestione, ma l’esperienza dello scorso anno è stata molto importante. C’è stato un passaparola positivo grazie alle recensioni dei nostri ospiti su Booking e Tripadvisor. I loro commenti e le loro foto, postate sui social,  hanno rafforzato la nostra immagine e la reputazione del nostro B&B.

L’offerta turistica del nostro territorio è molto ricca e attrae diverse tipologie di turisti: ragazzi, coppie, famiglie. Qual è il vostro target di riferimento? Cosa si aspettano da voi?

Sono soprattutto coppie e famiglie a sceglierci. Vengono in cerca di tranquillità: vogliono rilassarsi e immergersi nella natura. La prima cosa che mi chiedono è se nelle vicinanze ci sono discoteche o strade trafficate che possono disturbare la loro vacanza. I nostri ospiti si aspettano da noi quei dettagli e quelle piccole attenzioni che fanno la differenza. Noi siamo felici di soddisfare queste loro esigenze. Consigliamo e prenotiamo ristoranti, organizziamo gite in barca ed escursioni. Prendiamo per mano il cliente e lo accompagniamo un in percorso di scoperta del territorio. La nostra forza sta nella nostra dimensione. Possiamo ospitare fino a 12 persone, non di più: si instaura una relazione familiare, un servizio di qualità che possono offrire in pochi.

Come affrontate le eventuali criticità che possono insorgere nei momenti più “caldi” della stagione?

Per noi la sicurezza e il comfort degli ospiti viene prima di tutto. Per questo motivo ci affidiamo a partner importanti e fidati come Termocinque, in grado di offrire un servizio di assistenza tempestivo e di elevata qualità. La scorsa estate abbiamo avuto un solo problema. Grazie alla celerità e alla solerzia dei tecnici tutto si è risolto in brevissimo tempo: i nostri ospiti erano soddisfatti e allo stesso tempo stupiti per la prontezza del servizio.

Per concludere, secondo te, quale prospettiva ha il turismo nelle Marche?

Abbiamo un grande patrimonio: una terra splendida che offre scorci meravigliosi e sapori da portare con sè al rientro. Ciò che dovrebbe cambiare è la mentalità delle persone che vivono di turismo. Non è più sufficiente fare il proprio lavoro dalla fine di Maggio e metà Settembre. Il turismo sta cambiando. Sempre più spesso si viaggia fuori stagione, magari per concedersi un weekend di svago e fuga dallo stress di tutti i giorni. A noi spetta il compito di adeguarci a questa nuova tendenza ed essere sempre pronti ad accogliere i nostri ospiti.

Grazie Giovanna per questo confronto.

“Grazie a voi, a presto!”

Continuate a seguirci e a leggerci sulla pagina Facebook: nelle prossime settimane parleremo ancora di qualità e sicurezza al servizio dei turisti.

Info progetto

Date: