Conto Termico: ecco tutto quello che devi sapere

Ott 07, 2016
termocinqueadm

Amiche e amici del Tidraulico, la scorsa settimana abbiamo avuto il piacere di ospitare Francesco Occhipinti, Sales Consultant di Daikin Italia, in occasione dell’evento formativo “Risparmio Energetico e Comfort Termico in ambito residenziale e industriale”. Al termine dell’interessante incontro, abbiamo chiesto a Francesco di concederci una breve intervista per fare chiarezza sugli aspetti principali del Conto Termico: ecco cosa ci ha raccontato!

Cos’è il Conto Termico?

Il conte termico è un incentivo stabile (ovvero senza una data di scadenza) studiato per favorire l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili. Questo incentivo – erogato dal GSE sotto forma di bonifico su conto corrente – è usufruibile sia da privati che da amministrazioni pubbliche:

Quali sono gli interventi incentivabili dal Conto Termico?

Gli interventi incentivabili sono di diversa natura e variano a seconda del soggetto richiedente.

Per le pubbliche amministrazioni:

  1. trasformazione in edifici a energia quasi zero;
  2. sostituzione dei sistemi per l’illuminazione con dispositivi efficienti;
  3. installazione di tecnologie di building automation e di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore.
  4. isolamento termico di superfici opache che delimitano un volume climatizzato;
  5. sostituzione di chiusure trasparenti (comprensive di infissi) che delimitano un volume climatizzato;
  6. sostituzione di vecchi impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione;
  7. installazione di sistemi di schermatura/ombreggiamento.

Per i privati:

  1. sostituzione di vecchi impianti di climatizzazione invernale esistenti con sistemi dotati di pompe di calore, anche combinati per la produzione di acqua calda sanitaria;
  2. sostituzione di vecchi impianti di climatizzazione invernale con sistemi ibridi a pompa di calore;
  3. sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore;
  4. installazione di impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e/o ad integrazione dell’impianto di climatizzazione invernale (anche abbinati a sistemi di solar cooling);
  5. sostituzione di vecchi impianti di climatizzazione invernale, o di riscaldamento di serre e di fabbricati rurali, con sistemi alimentati a biomassa.
conto termico

Francesco Occhipinti, Sales Consultant di Daikin Italia

A quanto ammontano gli incentivi previsti dal Conto Termico?

Globalmente ci sono a disposizione sono 900 milioni di euro: 700 per privati e imprese, 200 per le amministrazioni pubbliche. L’incentivo del GSE può coprire fino al 65% dell’investimento. Questa percentuale varia in base:

  1. alla tipologia di intervento
  2. alla potenza e all’efficienza dell’impianto installato
  3. alla zona climatica in cui ci si trova.

Le spese per le diagnosi energetiche e per la redazione dell’APE sono incentivabili al 100% per le Pubbliche Amministrazioni e al 50% per i privati.

Se l’importo è inferiore ai 5 mila euro, allora l’incentivo viene erogato attraverso un bonifico bancario in un’unica soluzione entro 90 giorni dall’accettazione della richiesta da parte del GSE. Se l’importo è superiore a 5 mila euro, invece, la liquidazione dell’incentivo viene rateizzata in 2 o 5 anni, a seconda dell’intervento effettuato.

Come si accede al Conto Termico?

Per accedere agli incentivi del GSE, il soggetto responsabile deve presentare domanda attraverso la scheda predisposta su il Portaltermico. Per quanto riguarda le tempistiche, invece, deve essere presentata entro 60 giorni dalla data di conclusione dell’intervento, oppure entro 90 giorni dalla data dell’ultimo bonifico.

conto termico

Per ricevere ulteriori informazioni sugli incentivi previsti dal Conto Termico, potete scrivere sulla nostra pagina Facebook oppure utilizzare il modulo di contatto che trovate qui di seguito: il Tidraulico risponderà a qualsiasi vostra domanda!

www.termocinque.it

Per maggiori informazioni o per una consulenza gratuita

Nome*

Email*

Messaggio*

Accetto le condizioni sulla privacy